Richiesta Esaminatore MEDEFitalia

Le Scuole di Formazione in Mediazione Familiare riconosciute da MEDEFitalia hanno la facoltà di richiedere la presenza di un Esaminatore MEDEFitalia per partecipare agli esami finali del loro Corso di Formazione in Mediazione Familiare e all’iter valutativo.

  • Per presenza si intende sia la partecipazione fisica che da remoto, tramite piattaforme digitali.
  • Per esami finali si intendono quelli a cui il candidato mediatore si sottopone a seguito del completamento di tutto l’iter formativo (parte teorica e parte di supervisione della pratica), così come definito dalla Norma UNI 11644, per la certificazione di II livello.

La sua presenza costituisce la possibilità, per i candidati che ne facessero richiesta, di effettuare l’ammissione a MEDEFitalia contestualmente alla prova d’esame di secondo livello.

La richiesta si attiva  compilando la domanda e inviandola via mail alla segreteria di MEDEFitalia (segreteria@mediatoridellafamiglia.it) almeno 30 giorni prima rispetto alla data stabilità dalla Scuola di formazione per i suoi esami finali, in modo da consentire a MEDEFitalia di programmare correttamente la partecipazione.

La partecipazione da remoto dell’Esaminatore di MEDEFitalia avviene a titolo volontario e senza costi sia per la Scuola di Formazione che per MEDEFitalia.

Qualora la scuola dovesse richiedere a MEDEFitalia la presenza fisica dell’Esaminatore MEDEFitalia, dovrà farsi carico delle sue spese di trasferta.

L’Esaminatore MEDEFitalia non riceve alcun compenso, tranne nei casi in cui gli esami comportino un impegno di intere giornate lavorative, nel qual caso il Consiglio Direttivo potrà stabilire un compenso forfettario, concordandolo con la Scuola di Formazione richiedente e a carico di questa.

A seguito della richiesta l’ente di formazione si impegna a:

  • fornire a MEDEFitalia, almeno 30 giorni prima della data degli esami, tutte le informazioni necessarie al corretto svolgimento dell’attività dell’esaminatore ;
  • offrire all’Esaminatore MEDEFitalia la possibilità di chiedere al candidato ogni motivazione che ritenga utile alla valutazione o all’iscrizione a MEDEFitalia;
  • offrire all’Esaminatore MEDEFitalia la possibilità di svolgere un colloquio integrativo con la Commissione d’Esame di MEDEFitalia, qualora, nel colloquio, l’esaminatore ritenesse il candidato non pienamente rispondente ai requisiti richiesti ad un Socio Professionista di MEDEFitalia;
  • partecipare ai costi di trasferta qualora venisse richiesta la presenza di persona.

Parimenti MEDEFitalia si impegna a:

  • comunicare entro 20 giorni dalla richiesta il nominativo dell’esaminatore in possesso dei requisiti previsti dal Regolamento Attuativo e che parteciperà all’esame.

 Procedura richiesta Esaminatore MEDEFitalia – con domanda allegata